venerdì 16 marzo 2018

ABUSI SUI CAVALLI, IL SONDAGGIO DEL BLOG SENTINELLA USA

CAMBIARE LA NRHA IN MATERIA DI ABUSI? UN SONDAGGIO
Ne avevamo già parlato a inizio anno. E' curioso (provocatorio?) che un sito chiamato reining Trainers .com sia in realtà un sito completamente votato a combattere gli abusi contro i cavalli da Reining. In questo sito non si parla di doping (che è un tema che la Nrha sta ogni anno implementando) ma di abusi fisici, legati ai metodi di training a casa come in campo gara. Nel Blog troverete molti articoli, qualcuno un pò "strillato" in verità. Anche se personalmente credo che, rispetto a 20 anni fa, metodi sensibilità e conoscenza nel mondo Reining abbia in parte ingentilito tutta la catena (dal top trainer all'ultimo esordiente) rimane ancora in qualche personaggio  la malinconia (leggi: follia) che da un cavallo mediocre si possa tirare fuori un campioncino a suon di legnate.

Diamo quindi voce di nuovo a questo sito fornendovi il link qui sotto, ma non mi è personalmente chiaro CHI ci sia dietro questa pubblicazione on line (un privato, un allevatore, un gruppo di interesse, animalisti scalmanati???)  . Anzi, se lo sapete...

IL SONDAGGIO  da poco il sito americano si sta concentrando sul cambiare
la normativa in casa NRHA. A cui  ovviamente l'Associazione risponde che si può occupare solo di quanto contenuto nel Rule Book. Per ora nei regolamenti Nrha si parla solo di combattere il Doping, ma non c'è ovviamente scritto molto sulle condotte inappropriate verso i cavalli. Guardate anche il sondaggio lanciato  on line, è comunque interessante.
Degli oltri 4400 votanti, solo 1% ha detto che il settore va bene cosi come è  Il 15% dei votanti chiede di scrivere regole chiare anche su questi temi e il 14% chiede che venga istituito un comitato indipendente per la scrittura di  un codice etico e della sua osservanza.

QUI LINK AL SITO 
cerca in alto "Polling for Change at NRHA"
Votando il sistema apre anche i risultati complessivi del voto.

QUI PRECEDENTE MIO ARTICOLO SUL BLOG USA



Nessun commento: