martedì 8 settembre 2015

IL REINING, IN UN FILM: "TEXAS REIN"

TEXAS REIN
Il Reining, finalmente è un film !
(questo post ha raggiunto oltre 1.300 visitatori, c'è davvero tanta attesa per il film |!!!)

TEXAS REIN Movie Trailer from Beautiful Feet Productions on Vimeo.
(QUI TRAILER VERSIONE YOUTUBE)
Da un pò mi chiedevo perchè mai uno sport così spettacolare almeno in un paio di manovre  non fosse mai stato filmato in un Film, al pari di tante altre discipline equestri già apparse come side effects in diversi "pipponi" cinematografici prodotti ad ogni latitudine.
Ed eccomi accontentato. TEXAS REIN è il classico "volemose-bene Movie" tanto cari ai cugini d'oltreoceano in cui la figliol-prodiga (assai graziosa i
n verità) già reginetta del Rodeo in gioventù rientra a casa  a causa della malattia di suo padre e - mamma single - prova a risalrire la china ritornando nello Show Pen. Ovviamente con un pò di romanticismo di contorno che non manca mai.
A vestire i panni della bella di turno è Beth Gouthro (Pic by SDS photog.), professionista che gestisce nella vita per davvero un centro in Virginia con il marito e che a noi Reiners è magari un pò meno nota perchè compete di solito nel circuito AQHA. Suo compagno di scena è Oreo Cookie Whiz, ma per le scene di gara i produttori hanno utilizzato cavalli messi a disposizione da Mike Mc Entire. I produttori la hanno incontrata casualmente in un ingrosso di mangimi per cavalli e l'hanno scritturata. In origine avrebbe solo dovuto essere la controfigura per le scene a cavallo, ma alla fine hanno dato a lei il ruolo della protagonista, Cassie.


Speriamo che i produttori, abbiano avuto i consulenti giusti per rendere onore alla nostra disciplina e che, pure nell'esigenza di inserire nella storia pezzi comprensibili anche a un pubblico di neofiti, siano riusciti a riprendere in modo spettacolare almeno le manovre principali (forse ci voleva Bonaga  o chi per lui negli States!) . Sia come sia, è inutile che storcete il naso. So benissimo che voi tutti, Reiners blasonati o Reiners di periferia (come me) inforcherete i vostri pick up per correre al cinema, quando - e se - il film uscirà in Italia.  Magari versando qualche lacrimuccia per gli amorazzi della protagonista e per le vittorie insperate che (potete scommetterci!) saranno al centro del film !!!


Nessun commento: