domenica 26 agosto 2018

IL CAVALLO CHE VENNE DAI GHIACCI

IL SUO SONNO PROTETTO DAI GHIACCI PER 40.000 ANNI 
Il cosiddetto "permafrost" dei ghiacci perenni siberiani ha fatto emergere i resti perfettamente conservati di un puledro vissuto circa 40.000 anni fa. Si tratta di una eccezionale scoperta dal punto di vista scientifico. Pelo, criniera, zoccoli, tutto  è stato perfettamente conservato dal ghiaccio di una depressione del suolo, profonda circa 100 metri. Il cavallino, dell'età apparente di circa 9 mesi appare raggomitolato in una posizione in cui sembra ancora dormire dolcemente. Il piccolo misura 98 cm al garrese e la specie a cui appartiene il puledro è oggi estinta . La scoperta risale a poco prima di Ferragosto.

Nessun commento: