martedì 7 novembre 2017

UBRIACA IN SELLA, ARRESTATA IN FLORIDA

Polizia della Florida inflessibile: una donna in evidente stato di ubriachezza che percorreva in sella una strada piuttosto affollata è stata subito fermata e condotta in guardina dagli agenti, chiamati da un passante. La cosa in sè appare buffa (meglio guidare un cavallo che un'auto quando si è un pò alticci) e il titolo in inglese fa un pò sorridere WOMAN ARRESTED FOR DRUNK-DRIVING A HORSE ! 
Ovviamente - scherzi a parte - la Polizia ha ritenuto necessario intervenire per la evidente pericolosità della situazione specifica, ai lati di una strada piuttosto trafficata e quindi con un evidente stato di pericolo per la Byrne, per i suoi cavalli e per i veicoli in transito. 
Donna Byrne e i suoi cavalli Jay e Tonto sono noti alle cronache in Usa da tempo, già protagonisti di diverse campagne di raccolta fondi da quando nel 2009 la donna ha perso il suo lavoro stabile in un Ranch di Ocala (Flo). Tempi duri per i cowboys. E pure per le Cowgirls 

Nessun commento: