venerdì 7 aprile 2017

YOUTH ITALIANI ALLA RISCOSSA, DOPO IL PRIMO INCONTRO UFFICIALE

IRHA CON LA Y, COME YOUTH
Durante il Futurity UE tenutosi a Cremona pochi giorni fa, si è svolta anche la prima riunione della nuova Commissione Youth presieduta dai Consiglieri Irha  Giuseppe Basile, Renzo Canciani, Lara Maiocchi e Manuel Bonzano. A questo primo incontro, ha partecipato un drappello di giovanissimi già molto agguerriti che si ritroveranno al Derby IRHA con l'intento di dare le ali ad alcuni progetti tematici dedicati al nostro vivaio. Un entusiasta Giuseppe Basile, a nome del gruppo ci ha detto qualcosa di più: "E' bello lavorare con i giovani, perchè ti sorprendono per quanto sanno essere più avanti di noi. Riunirli insieme, è un modo di arrivare più direttamente anche alle famiglie, capire quali sono le necesit, i problemi, le aspirazioni. Colmiamo in questo modo una distanza che ci impedirebbe di andare oltre il singolo centro equestre e speriamo infatti che al prossimo incontro saremo molto più numerosi, richiamando non solo i ragazzi che gareggiano a livello nazionale, ma davvero chiunque voglia dare un suo contributo. Stiamo per formare un vero e proprio Direttivo formato dai nostri Youth e io , Lara, Renzo e Manuel siamo certi  che sapranno elaborare alcuni progetti interessanti e responsabilizzarsi verso il nostro ambiente sportivo, verso gli Sponsors, verso i colleghi più giovani. Lo sport è un bel momento formativo, dove è importante cercare di formare anche la classe dirigente di domani, a partire da questo tipo di esperienze".
Una chicca? L'angolo Lounge Bar all'interno della "IRHA Zone" sotto le tribune (nella foto, appena finito di allestire) . Un punto di incontro che è diventato gettonatissimo e i cui proventi  , al netto delle spese sostenute, raccoglie  fondi che serviranno interamente a finanziare nuovi progetti Youth.
E a maggio , si replica !!!
DRINK SAFE, RIDE HARD

LEGGI QUI: 2017,IL NUOVO PROGETTO IRHyA
CONTATTI: M.Bonzano, G.Basile, L.Maiocchi
QUI PAGINA FACEBOOK UFFICIALE 

Nessun commento: