sabato 15 novembre 2014

FUTURITY IRHA 2014: THE CHAMPIONS

IT'S BERNARD FONCK, AGAIN!
SCORRI IL BLOG PER NEWS E COMMENTI
2014 IRHA FUTURITY L4 OPEN CHAMPION
B.Fonck e Lil Ruf Whiz N Tag 223

2014 IRHA FUTURITY L4 NON PRO CHAMPIONA.Iannetta e ER Baby Jane Surprise 216 (qui video)
Alcuni VIDEO sono per ora disponibili su pagina Facebook IRHA Futurity o su canale YouTube Andrea Bonaga
SAB 15/11 THE OPEN FINALS
GIUDICI: Ryan Potucek, Eugenio La Torre, Enrico Righetti, Dennis Schulz, Francois Zurcher
 qui score cards finale Open



PODIO OPEN & RESULTS 
FUTURITY 3YRS livello 4
1) B.Fonk e Lil Ruf Whiz N Tag 223
2) B.Fonck eBig Fat 222
3) F.Martinotti e DJ Ruf 221.5

Giovanni Masi  su Custom Miranda 
Open Champion L2 +L3 - (216)
Matteo Vedovato su Magica Lena
Open Champion L1 - (211.5)

Un Futurity scaccia crisi. I numeri complessivi tutto sommato "tengono", ma soprattutto il Palasturla si riempe come mai negli ultimi tempi. Eppure sono le cinque di mattina quando il vostro cronista riemerge dalle acque e dalle nebbie del Veneto e tocca di nuovo la Tangenziale di Bologna sotto un cielo stellato e spazzato dal vento di tramontana.Ancora negli occhi la metrica di una finale che ha visto tre binomi oltre al 220 e una passerella di alcuni ottimi  cavalli che potenzialmente si faranno e si completeranno nei prossimi anni di gare. In cabina, per la regia di Bonaga (thank you, Andrea!) , una bellissima esperienza vissuta con il solito amico Igor Rovatti e la new entry Super  Pierre OULLET Giudice Nrha world-wide e 4 Stelle FEI Una ottima idea, quella di Bonaga , che ci ha permesso di arricchire la nostra consueta telecronaca con tante precisazioni  sulla concreta dinamica delle penalità e dei crediti visti in arena, che poi abbiamo avuto modo di approfondire durante i trattori. E speriamo che anche da casa abbiate gradito la cosa! Senz'altro una Reunion che si ripeterà. 
In arena è sabbia e sudore. A farla da padrone è ancora il solito Bernard dai Paesi Bassi (1ML Dollar rider)  a cui fino a quest'anno mancava una unica vittoria in bacheca: il Futurity Italiano. Titolo che è arrivato ieri sera quando si è laureato Champion L4 e - se non bastava - anche Reserve di sè stesso.
Per un lungo tratto tuttavia, è stato Gennaro Lendi su un cavallo Made in Risso a detenere il Top Score (219.5) ed è stato un piacere ritrovare il simpatico Trainer campano a lungo ai vertici e alla fine dei giochi ottimo quarto assoluto. Fino a che è entrato in arena Bernardo l'algido a bordo del Big Fat a rivoluzionare i giochi. Gara filante e potente,  sebbene l'ombra di un calcio malandrino (ma a mio modesto avviso non c'era) gli sia costata un Review conclusosi poi in un nulla di fatto. Pubblico in delirio e podio finale anche per  il nostro Francesco Martinotti che tira fuori il meglio dalla sua monta con un GO giudicato di solo mezzo punto sotto quello di Big Fat (in quel momento al comando) .



All'annuncio dello score il pubblico fischia a lungo (ma mi piace pensare non contro Bernardo -quanto per italico orgoglio perchè in molti lo avrebbero voluto in testa).
Ma è sempre Fonck che alla 41esima entrata - quando al Palasturla è ormai notte fonda - a entrare a suon di crediti piccoli nella prima metà del Go e dragare infine tre volte l'arena quanto basta. 223 per il Lil Ruf Whiz N Tag di proprietà di sua moglie Ann e fine del Match. In coda , prima delle premiazioni, il tentativo di un ricorso in extremis che avrebbe potuto cambiare il podio L4 (ma non il Champion) ci ha tenuti con il fiato sospeso finchè trenta minuti dopo il collegio giudicante ha valutato di confermare i Results del campo. Che dire. Alla fine tanta soddisfazione e tanta stanchezza in eguale misura negli occhi e nelle gambe di tutti i protagonisti, come alla fine di ogni lunghissima settimana a pascolare tra i meandri della grande Balena-Palasturla. La logistica della settimana ha causato uno slittamento della finale. Pazienza, siamo certi che la cosa non si ripeterà e torneremo ai consueti orari degli ultimi anni. Ma la cosa importante non è stata questa. Sono state le tribune , davvero più piene del solito anche nella tribuna opposta alle riprese Video e circa 550 entries nella settimana liveweb a pagamento. Nonostante la crisi e le difficoltà, il piccolo mondo dorato del Reining ieri sera sembrava dire: noi ci siamo!Infine ottime prestazioni per Masi JR e Vedovato, champions degli altri livelli. Non è un caso. 
Se guardate il podio di tutti i Titoli Futurity di quest'anno (Fonck a parte) assistiamo davvero alla carica dei 25/30 enni. Il podio 4Yrs Open di giovedì (come Risso mi faceva notare) non arrivava a cent'anni in tre . Insomma, la seconda generazione avanza.  E questo, a mio avviso, è un bene per tutto il settore.   QUI OPEN FINALS RESULTS

*QUI  TUTTI CAMPIONI ITALIANI 2014


QUI BEST VIDEOS BY BONAGA

GO LIVEWEB NOW:
QUI LIVEWEB BY A.BONAGA

Accesso a pagamento (12Euro all week) con semplice e immediato accredito web da sito BONAGAD'accordo con Irha,questo modesto pagamento chiesto agli utenti, libererà risorse prima impiegate per pagare lo Streaming, per il Montepremi. Un eventuale Sponsor tematico, sarebbe cmq gradito !!! RICORDATEVI DI FARE SEMPRE IL LOGOUT

LIVE WEB: 12 Euro WEEKLY FEE IS REQUIRED

FINALE IN TRIBUNA A MANERBIO: Costo per la Finale Open Intero 25 €; ridotto fino a 14 anni 10 €; bambini fino a 10 anni gratis

Nessun commento: