domenica 1 settembre 2013

FEI EUROPEI 2013: GERMANIA DUE VOLTE D'ORO

AMERICANA (AUT) 28 AGOSTO - 2 SETTEMBRE
INDIVIDUALI: RIPPER (GER) CONQUISTA IL SECONDO ORO TEDESCO 
TEAM: ITALIA D'ARGENTO, L'EUROPEO 2013 AI TEDESCHICosì il medagliere Individuale:
1) A.Ripper e Wild at the Bar 225
2) C.Baeck e Colonel Shining Gun 224
3) G.Ludwig e Custom del Cielo 223
Un Alexander Ripper che non ti aspetti, davvero l'Outsider di lusso (seppur negli anni gia vincente in Germania e Francia) del gruppone scelto dei "Best 20" di oggi, che  ripete e anzi migliora la già ottima performance di giovedì con il migliore GO visto amio avviso in questi Individuali. Wild at the Bar marca 225,  sta sempre nelle redini,  showeggiato lungo e stoppa e cerchia facile, una unica sbavatura in una serie di spin. Nell'ottimo Reining "millesimato" di inizio millennio, solo un soffio separa quindi  Cira Baeck dal gradino più alto. L'amazzone riscatta un Belgio altrimenti  opaco con il suo Gunner superstoppatore. Vola nei cerchi, chiude a 224 la sua gara. Come sempre  quando solo un punto in tre giudizi separa i migliori del podio , la discussione su quale vi è piaciuto di più rimarrà senza dubbio aperta. Ma Cira ha intanto da poco superato i 500.000 dollari di premi vinti in carriera e si proietta comunque al top del reining continentale.Un grande dispiacere per Pier Luigi Fabbri, il migliore della pattuglia italica di oggi che piazza un pur ottimo 221, a mio avviso era qualcosa di più. Giudici Sovrani - come sempre - ma la gara di Pigiu è stata davvero all'altezza di quell'ottimo cavallo che è Rooster Nic. Bravi, speriamo di rivederli  anche al derby UE! Bravi anche Max Ruggeri e Prevosti, che pire scivolano diverse posizioni indietro in classifica. ma onori al merito perchè il meglio lo avevano già portato all'Italia di Masi nella conquista della medaglia d'Argento. Ossia, la trasferta azzurra è andata comunque bene, perchè in casa dei tedeschi un buon argento vale. Parentesi davvero sfortunata per il quarto azzurro finalista (e  mio amico) Mirko Piazzi. Doppio scivolone nello stesso punto sui cerchi di SX in due gare ,per lui che ama correrli tanto, sono davvero un bel colpo di sfortuna. Peccato davvero. Masi ha allestito una ottima italia anche quest'anno (meno solisti, più squadra) , ha pesato bene le diverse opzioni e i diversi cavalli infortunati, ha messo insieme un organico che ha suonato bene come Team mantenendoci così per l'ennesima volta nell'Olimpo del Medagliere FEI, in attesa di rivederci tutti in qualifica per i Mondiali FEI 2014 di Francia. Al termine della gara, Kronsteiner entra per ultimo,  ma non ripete la magia del GO Team a mio avviso per un trotto malandrino sul secondo cerchio piccolo e si ferma a quota 217,5. Ma pur entrando da grande atleta, non aveva dato sensazioni vincenti nella prima metà gara, lui che come sempre  tira fuori tutto o niente. Anche Fonck (Bernard) non è aiutato dalla sua monta e non può esprirmere il suo talento appieno, anche se poi vince il Maturity a bordo del solito Sail on Top W.. Menzione di merito invece per il terzo classificato Grisha Ludwig (GER) . Un ragazone simpatico e garbato, spesso in arena a Manerbio, che si gode questo podio meritato e maramaldo, davanti a tanti cavalieri ben più blasonati.
LA FIERA & IL REINING Fiera splendida, ricca e superpartecipata come nessuna in UE. Bellissima l'idea di portare il Reining sui grandi palcoscenici fieristici (come Americana) per avvicinare nuovi appassionati e nuova linfa al nostro Sport. Siamo però sicuri di volerci portare questo tipo di eventi?? Forse sarebbe meglio esserci con  un Evento Promo e ricca borsa che con uno Special come gli Europei o uno special . Troppe le specifiche e gli spazi dedicati di cui i nostri Open hanno bisogno. E ormai persino noi Reiners pedalatori di periferia ormai sappiamo che - o il fondo è perfetto, oppure anche il Reining NON è...- . Infine, la trasmissione della diretta.... va meglio oggi che giovedì, almeno lo speaker dei punteggi si sentiva finalmente forte e chiaro. Ma la produzione italica by Bonaga + Showmanager è avanti un bel pò e lo dico per essere chiari - al netto della Telecronaca o meno del Vostro Blogger, la  qualcosa è irrilevante perchè è solo un di più e magari non a tutti piace-. Sipario quindi si FEI European Reining Champ 2013. Ma non molto a lungo perchè il Derby Europeo di Manerrbio già incombe nell'aria frizzante di inizio settembre (Derby UE, Manerbio 8-14 Sett 2013)

QUI LIVE WEB
QUI RESULTS + ENTRYLIST
(non è attivo il Livescore dell'evento e lre gare FEI sono visibili sono a pagamento tramite FEI TV (link qui sopra)
Podio Europei FEI 2013 a squadre:
1) GER 659
2) ITA 655,5
3) AUS 655
QUI SCORES + QUALIFICATI IND.
Grazie ai miei 482 visitatori di ieri !!! Solo alle 19.15 abbiamo avuto avviso a Video che NON sarebbe stato trasmesso gratis l'Europeo. Pagando (come molti di voi) l'obolo a  Fei TV.

GARA TEAM Mezzo punto tutto d'argento ci catapulta sul podio mediano di questi FEI. Tre volte  218.5 portano l'Italia in zona medaglia in una serata in cui abbiamo ben difeso i colori italici dietro a una Germania in serata di grazia dove Ripper e Ludwig hanno tirato fuoeri dal cilindro il GO perfetto regalando l'oro ai padroni di casa. L'ITALIA IN ARENA: Per i nostri, la prima entrata è quella di Piazzi in salita e tutta al cardiopalma: subito uno scivolone nei cerchi sx con un galoppo falso che ci costa un grosso penalty (211.5). Ma il coach Masi e i ragazzi del Team(Pigiu, Max e Beppe)  mantengono il sangue freddo e inanellano una serie di gare fotocopia (218.5) che stabilizzano la corazzata azzurra al secondo posto, anche se (con gli amici su FB) siamo stati tutti col fiatosospeso a contare e ricontare i punteggi perchè alla fine, è solo MEZZO PUNTO D'ARGENTO che ci separa dall'ottima Austria a trazione Rudy-Tina: il Million Dollar austriaco  realizza comunque il Top Score della serata (223.5),  tanto per far capire che aria tirerà domenica. Il Belgio sconta (ahi loro) la "panchina corta" (fonks + Cirona) e la prova da dimenticare di Ann Fonck, mentre cresce invece la Francia: due pennellate d'autore (218-219) e poi nulla più, ma  i galletti ora aspettano fiduciosi i Mondiali WEG che si terranno proprio in Normandia nel 2014. Pensando a questi FEI 2013, ricordiamo che l'avventura non è ancora terminata. Domenica si rigioca la partita delle Medaglie Individuali. Kronsteiner e Fonck sembrerebbero quelli più  in forma, salvo che i teutonici Ripper e Ludwig  non indovinino un'altro garone come ieri sera. Cirona Baeck  rimane tuttavia in agguato, all'ombra di un fastidioso  review che le è costato qualche punto. Ma attenzione: i nostri mitici ragazzi del team Italy sono tutti in grado di trovare la zampata vincente (!), perchè nella gara a Team di ieri sono stati costretti a non strafare e mantenere l'equilibrio per raggiungere l'obiettivo, dopo la sfortunata entry iniziale di Mirko. Ricordo infatti che i nostri Fab Four  saranno tutti in gara nell'individuale, con la sola esclusione di Martinotti: purtroppo serata no per questo ottimo cavallo e  il suo giovane cavaliere (con febbre). Ma vista l'età, avrà certamente tempo per rifarsi

LA SERATA A VIDEO, ANZI SU FACEBOOK: Niente Livescores by Showmanager, niente tabellone elettronico, la flebile voce dello Speaker che è non collegato alla Fei TV: risultato, non si capiva nulla di quello che succedeva anche tenendo l'orecchio sulle casse del PC. Siccome l'organizzazione di Americana, appena  20 min prima dell'evento ci avverte " graziosamente" che NON ha i diritti di trasmettere gli eventi FEI (!!!),  ci catapultiamo tutti a completare on line la brigosa procedura a pagamento (25 euro, anzi 24.99...) per vedere la gara. Nulla da dire sullo streaming, di ottimo livello, ma parecchie difficoltà a comprendere lo stato delle cose. Per fortuna ci siamo trovati con una pattuglia di aficionados (tra cui anche la nostra Kristina Serra) con cui  a prove e tentativi (a un certo punto qualcuno aveva capito un 237 !!!) abbiamo ricomposto il puzzle degli Scores decretando il giusto Podio. La mia non è certo una polemica, si fa quel che si può. Ma non parlatemi più di organizzazione tedesca. Siamo anni luce dalle dirette del Palasturla (con o senza commento).
QUI FEI TV A PAGAMENTO (24.99)
QUI LIVEWEB  da Americana- NO gare Fei
NON FUNZIONA , va solo sito a pagamento FEI (....)
qui show results
28/8 QUI LISTA ENTRIES EUROPEI TEAM
Stasera l'Europeo a Squadre. Collegamento a partire dalle 19.30 circa.  Italia, Belgio e Germania sono certamente tra i favoriti di questo appuntamento continentale che potremo seguire live web dal canale diretto di  Americana. Gli Azzurri hanno un grande Team (Fabbri, Prevosti, Piazzi, Ruggeri)  schierato da Filippo Masi e visto nel dettaglio qui sotto. Il Belgio schiera un trio supercollaudato  come la premiata ditta Fonck+Fonck e Cira Baeck, completati dall'outsider Gobert. Austria a traino Kronsteiner-Kuenster (lei non pro, ma davvero titolata) con l'incognita Muhlstaetter, Germania sempre pericolosa schierata con Ludwig, Rzepka, Schmitt, Ripper. Diverse le nazionali presenti tra cui Francia e Spagna in crescita , per la GB segnaliamo in campo le sorelle Sternberg e per l'Olanda Ricky Young  che ovviamente cercano la qualifica per gli Individuals di domenica  (Top 20 della gara a squadre)

QUI LIVEWEB 
qui show results
28/8 QUI LISTA ENTRIES EUROPEI TEAM

  QUI vedi anche "FEI TV", con possibilità di accedere a pagamento a contenuti extra. L'evento Reining tuttavia non è particolarmente pubblicizzato sul loro sito,

ECCO IL TEAM ITALY 2013

gli Azzurri : In principio sono stati i due CRIO di prova  in primavera e poi la formazione della Long List affidata alla grande esperienza del Coach degli azzurri Filippo Masi. Infine, con il Clinic di oggi si compone il puzzle di scelte che hanno portato alla formazione del TEAM ITALY SENIOR che si giocheranno medaglie a squadre e individuali in quel di Ausburg a fine mese. Congratulazioni agli azzurri del Team e in particolare all'amico Mirko Piazzi . Ecco ufficialmente i binomi del  Team Italy 2013 per gli Europei FEI di specialità:

TEAM ITALY SENIOR - EUROPEI 2013
COACH: Filippo Masi
Fabbri Pierluigi, Rooster Nic
Piazzi Mirko, Cody Gio Poebes
Prevosti Giuseppe, Chic Magnetic
Ruggeri Massimiliano, Spat Split and White
Riserva: Martinotti Francesco e Rambo Bo Sun
Complimenti a tutto il gruppo e ovviamente Forza Azzurri!!!!

Nessun commento: