domenica 11 febbraio 2018

IRHA IN ASSEMBLEA, FUTURITY AVANTI TUTTA

BOLOGNA 10 FEBBRAIO 2018
COSI' L'ASSEMBLEA GENERALE IRHA

Una Aassemblea 2018 in cui la buona notizia è che, a giudicare dal fair play della sala, sembra tornata una buona sintonia tra tutti i soci, dopo la tornata elettorale  dell'anno scorso.
Una "Grosse Koalition" che - a mio avviso - fa bene all'ambiente: il tono degli interventi è quello dell'unità di intenti al fine di  dare il massimo risalto agli obiettivi ambiziosi di questo 2018. Che non è solo l'anno dei WEG (gettonatissimo in sala il Coach Manzi). E in sala in effetti il dibattito si accende attorno ad un unico tema:  il Futurity 2018 con il suo il super montepremi da 600.000 euro , gli effetti principali e/o collaterali di un evento che per la prima volta in Europa  si annuncia così ricco.
Un Pay Out che di fatto arriva a
pagare quasi tutti i finalisti, montepremi in alcuni casi doppi o addiritura tripli nei livelli intermedi, sia per gli Open che per i Non Pro. Quote di iscrizione inevitabilmente ritoccate al rialzo, ma vero è che i maggiori sacrifici saranno a carico degli L4 (dietro le cui spalle di soliti ci sono gli allevamenti più strutturati) mentre nei livelli più bassi i maggiori costi sono pari al +20/30% a fronte di added quasi in ogni caso almeno raddoppiati. Su alcuni dei temi non troniamo poichè ben chiariti da Cuoghi nella sua lettera aperta ai soci pubblicata prima dell'assemblea (vedi sotto) .

La discussione può quindi partire da una base concreta, come auspicato, Arcese tiene banco ribadendo il grande sforzo che si sta facendo, l'importanza di aderire al progetto e far decollare la  prestigiosa asta degli stalloni (ci sarà una sezione apposita del sito e il primo Slot di cavalli offerti includerà moltissimi cavalli Usa - il seme potrà essere usato anche nelle prossime stagioni, non per forza nel 2018 -. Tutti dovranno dare un contributo e,  in questo senso, uno sforzo economico è stato chiesto - e accolto -  anche alla Team di Giancarlo Doardo. Il Cons Basile illustra nei dettagli le due tabelle di simulazione dei costi e dei payout (le pubblicheremo a breve) e praticamente in tutti gli interventi che seguono viene riconosciuto il positivo  ed onesto sforzo di elaborazione fatto dal Consiglio Direttivo. Dopo di che forse la domanda più giusta ai presenti (presenti circa 80/90  soci votanti, ma praticamente presenti tutti i Big del settore)  la fa il solito Claudio Risso "Ma voi...tutto cio' detto, vi aspettate un incremento di cavalli rispetto ai 142 complessivi iscritti nella competizione dei 3 anni nel 2017?" Ed è questa la domanda centrale <da mille milioni>, a cui attraverso l'evento 2018 si potrà finalmente dare la risposta che si attende da anni. Ossia se in effetti un montepremi così importante è in grado di muovere un indotto sensibilmente più importante (40/50 cavalli in più) oppure se tirando le somme, si vedrà che "alla fine della fiera" il bacino di utenza potenziale rimane invariato,  indipendentemente dal montepremi offerto. Come diceva Battisti "lo scopriremo solo vivendo" perchè nessuno ha la sfera di cristallo e può saperlo. Preoccupano  infine gli innalzamenti dei limiti Nrha ai diversi livelli, perchè ci sarà un rientro di cavalieri molto esperti verso i livelli più bassi.
QUI PROIEZIONI COSTI/RICAVI 
FUTURITY 2018

Il dado è tratto. Il punto centrale di tutta l discussione è questo e lo si sapeva. Il tempo di dare un occhio al Calendario, implementato dalle Regionali e votare  il Rendiconto 2017 e Bilancio di previsione 2018 e la riunione annuale si chiude in tutta tranquillità. In serata la bella Celebration of Champions nazionali organizzata da Irha le cui foto by Bonaga potete trovare sui social

E ora che tutto è stato detto e scritto, ,la parola può finalmente tornare alle arene di gara. Che il 2018 abbia inizio, buona reining season a tutti !


QUI LETTERA APERTA PRES. CUOGHI 
(pubblicata prima della riunione del 10/2)



 L'Assemblea Ordinaria dei Soci, che si terrà Sab 10 febbraio alle ore 15.30 presso il Novotel Fiera di Bologna. Si discuterà del programma 2018 e del Big Futurity dell'anno prossimo in particolare. A chiudere la cena sociale (30 euro) in cui saranno premiati i Campioni e i Reserve Champions nazionali + Special Events, + Cat. Debuttanti nazionali.

Sarà possibile saldare in loco  la quota sociale Irha pari a 120 euro (è necessario pagare la quota sociale 2018 per partecipare anche alle operazioni di voto)

Nello stesso giorno e prima della Assembklea Irha, si svolgerà anche come di consueto il meeting degli allevatori IRHBA che inizierà alle ore 14.00

QUI IRHA CONVOCAZIONE

QUI BILANCIO  2017 IRHA

LAST MINUTE: il Maturity/Prefuturity  IRHA si svolgerà dal 24/30 settembre 2018

Nessun commento: